gomme termiche

Eurogomme Cesena è anche centro di consulenza e vendita e montaggio di gomme termiche a Cesena per qualsiasi tipo di veicolo.

Uno pneumatico invernale è uno pneumatico caratterizzato da un battistrada e da una struttura interna progettati appositamente per ottenere prestazioni superiori a quelle di uno pneumatico estivo in condizioni estreme di ghiaccio, neve e pioggia.

In inverno non è necessario adattare solo la tua guida, ma anche il tuo veicolo! Su fondo bagnato e ghiacciato le condizioni di guida possono diventare rapidamente pericolose: aquaplaning, ghiaccio, brina localizzata, fanghiglia o neve compatta, sotto tutti fattori che possono mettere a dura prova l’aderenza su strada del tuo veicolo. Per questo è necessario trovare le migliori gomme invernali per il tuo veicolo. Ma non solo, anche su strade asciutte le gomme invernali consentono una migliore maneggevolezza e una migliore capacità di frenata a basse temperature.

caratteristiche degli pneumatici invernali

A differenza delle gomme estive che si induriscono non appena la temperatura si abbassa, gli pneumatici invernali rimangono flessibili. In questo modo l’adesione su strada delle gomme invernali è facilitata anche a basse temperature e in condizioni estreme. 

Per ottimizzare questa aderenza in condizioni di freddo estremo, gli pneumatici invernali sono realizzati con materiali resistenti al freddo (miscela di gomma). Questa speciale composizione degli pneumatici invernali permette alla gomma di rimanere flessibile e quindi di rimanere a contatto con la strada anche a basse temperature.

Come scegliere le gomme invernali più adatte al tuo veicolo?

In generale le gomme termiche invernali sono caratterizzate da un’ottima presa anche su fondi stradali in condizioni sfavorevoli, come ad esempio strade ricoperte di neve e ghiacciate. Le gomme invernali sono riconoscibili dai simboli M+S e 3PMSF (3 Peaks Mountain Snow Flake, il simbolo del fiocco di neve). Entrambi i tipi di gomme invernali possono essere montate in inverno per rispettare quanto stabilito dal Codice della strada rispetto all’obbligo di montare gomme invernali durante i mesi più freddi. I due simboli indicano però caratteristiche diverse dei pneumatici invernali. Vediamo nel dettaglio quali sono i migliori pneumatici invernali per ogni condizione e necessità.

pneumatici 3PMSF

Gli pneumatici invernali 3PMSF (quelli identificati dal simbolo del fiocco di neve) sono invece una tipologia più recente di pneumatico invernale.
Gli pneumatici invernali che presentano il simbolo del fiocco di neve hanno superato test specifici su strada con fondo bagnato, ghiacciato e innevato.
È il simbolo usato dai produttori di tutto il mondo per le gomme termiche adatte alle condizioni più estreme.
La mescola più morbida di queste gomme invernali permette di raggiungere velocemente la temperatura di esercizio ideale, con un’aderenza anche a temperature più basse di 7 gradi centigradi.

pneumatici M+S

I pneumatici M+S sono gomme invernali identificate dalla sigla inglese Mud+Snow, in italiano “fango e neve”.
I pneumatici invernali M+S sono dotati di fessure e solchi perpendicolari che permettono una migliore tenuta su strada. Non sono realizzati con una mescola termica e non sono dotati di lamelle.
Sono un ottimo pneumatico invernale per condizioni freddo mite, meno adatto per le condizioni di freddo estremo.

quali sono i vantaggi?

» I pneumatici invernali sono progettati per fornire la massima sicurezza al di sotto dei 7°C.

» Le gomme invernali hanno prestazioni migliori in frenata su strade bagnate, innevate e ghiacciate.

» I pneumatici invernali hanno una migliore trazione.

» I pneumatici invernali ti aiuteranno a raggiungere in auto tutti i posti a te cari, anche su strade innevate o ghiacciate.

» Gli pneumatici invernali dureranno più a lungo, perché alternati con quelle estivi e usati nelle condizioni più adatte.

» Gli pneumatici invernali consentono di risparmiare sugli pneumatici estivi, perché vengono usati solo per sei mesi l’anno.